Reti di sicurezza, reti anticaduta e reti anticalcinacci. Perché sono così importanti.

da larete

La rete di sicurezza è un dispositivo di protezione collettiva (DPC), utilizzato nei lavori di costruzione e montaggio, per arrestare la caduta di persone e oggetti. Essendo dispositivi di protezione collettiva, le reti di sicurezza, una volta istallate correttamente, permettono di operare senza l’impiego di dispositivi di protezione individuali, consentendo agli operatori di lavorare nelle aree protette da tali sistemi con piena libertà di movimento.

Le attività in cui si utilizzano le reti anticaduta sono quelle relative alla costruzione di edifici (solai, tetti, superfici inclinate estese) e di infrastrutture in generale (ponti, ferrovie). Le reti di sicurezza devono essere messe in opera e sospese in maniera tale che, durante la fase di raccolta del lavoratore che ha subito la caduta, la stessa non tocchi altri lavoratori, ostacoli fissi o in transito sotto la rete. Le reti anticaduta si suddividono in sistemi per l’impiego orizzontale S che servono a proteggere da cadute in una zona ampia dell’area di lavoro, generalmente interna alla struttura da proteggere, e in sistemi per l’impiego verticale U, reti attaccate a un’intelaiatura di sostegno per utilizzo verticale.

Un altro impiego delle reti riguarda la messa in sicurezza degli edifici, qualora gli elementi aggettanti, quali balconi e cornicioni, a causa degli eventi atmosferici diventino pericolanti. Le intemperie a cui sono sottoposti gli edifici, infatti, indeboliscono la muratura che man mano si frantuma, cadendo sotto forma di calcinacci. Prima di eseguire adeguati interventi di risanamento, un valido aiuto è rappresentato dalle reti di protezione e dalle reti anticalcinacci che contribuiscono, almeno in una fase iniziale alla messa in sicurezza degli edifici pericolanti e alla protezione dei passanti. Si tratta di reti contenitive, che come dice la parola stessa, hanno il compito di trattenere la caduta dei calcinacci.

Il Retificio La Rete è specializzato nella produzione di reti di sicurezza di tipo orizzontale S e di reti di tipo verticale U. Le reti di sicurezza per ponteggi sono prodotte dal Retificio La Rete secondo la normativa UNI-EN 1263/1 e corredate da certificato di conformità. Il Retificio La Rete realizza, inoltre, reti anticalcinacci utilizzando filato ad alta tenacità con stabilizzante UV per la messa in sicurezza degli edifici.